Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home L'istituto

Presentazione

Sede Via Armaroli n. 43 Inaugurato il 4 ottobre 2011 sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana, l'Istituto Confucio è nato dalla collaborazione tra l’Università di Macerata, l'Università Normale di Pechino e l’Hanban, l'ufficio per la promozione della lingua e della cultura cinese del Ministero dell’Istruzione Cinese.

L’Istituto Confucio di Unimc è il solo nelle Marche e in tutte le regioni adriatiche del centro-sud, il decimo in Italia.

Affiancandosi ai corsi universitari già presenti nel settore delle lingue, l'Istituto Confucio è un luogo di incontro tra la cultura cinese e quella italiana, fondamentale anche per le relazioni economiche tra le Marche ed i partner cinesi. È rivolto, infatti, sia ai giovani studenti sia agli imprenditori, che possono accedere alla formazione e alla comprensione di un paese, quale la Cina, sempre più determinante nella scena mondiale. Vengono regolarmente organizzati corsi di lingua cinese a tutti i livelli nonché corsi in ambito economico e giuridico; esami per la certificazione della conoscenza della lingua cinese; vengono erogate borse per soggiorni di studio da sei mesi a un anno in Cina.

L'Istituto Confucio ha sede presso
Via Armaroli n. 43 - 62100 Macerata.

L'Istituto Confucio è diretto dal prof. Giorgio Trentin per l'Università di Macerata e dal Prof. Yan Chunyou per l'Università Normale di Pechino. Fanno parte del Consiglio Direttivo il Prof. Luigi Lacchè in qualità di presidente ed in qualità di membri il Prof. Filippo Mignini, la Prof.ssa Benedetta Giovanola, la Prof.ssa Francesca Spigarelli, la Prof.ssa Bianca Sulpasso.

Per informazioni info.confucio@unimc.it.